20 settembre, Limhamnsvägen – Ishoj

Speravamo in bel tempo per il fine settimana , ma che non ha fatto. När vi ändå hade flyttat ner i båten på fredagskvällen så beslutade vi oss för att bege oss iväg till Ishöj, anche se la visibilità è fortemente ridotta, le riparazioni, e il vento ha brillato per la sua assenza. Il meteo ha detto che la foschia / nebbia faciliterebbe nel corso della mattinata. La visibilità era ancora un paio di chilometri, quindi non era come la vela in una zuppa.

Quando Limhamnsvägen bene scomparve nella nebbia, ci siamo resi conto che forse non era una cattiva idea per accenderlo “AIS-radarn”. Soprattutto quando avremmo attraversare Flintrännan e Drogdenrännan. Come al solito, non funzionerà una volta che ne avete bisogno. Probabilmente era un aggiornamento sul computer che ha fatto i segnali AIS non sono sempre attraverso. Dopo aver installato il driver per la connessione USB in modo tutto ha funzionato come doveva, ma da allora eravamo già riusciti a passare Flintrännan.

Il nostro viaggio a sud di Amager così batte compagno un po 'curioso e stanco di uccelli. Det är en Kungsfågel (latin: Regulus regulus). Le terre più volte sulla barca ed è quasi lì e mangiare dalla mano di Ebba. A un certo punto, la tenne per volare in barca, ma dopo un viaggio confuso durante spray hood così trovato di nuovo.

DSC_0635 DSC_0638

Mentre ci avviciniamo Ishøj nella foschia quindi bisogna chiedersi, come al solito, hanno immesso in basso a reti. Dobbiamo rispettare la marcata ingresso o siamo in grado di tagliare gli angoli un po '. Abbiamo preso il modo sicuro e ci ha tenuti ai margini della zona per branchiale.

Una volta in Ishøj troviamo un posto che fa per noi, senza la necessità di tirare il gas, destra finora nella “medio bacino”. Ormeggiata e sicuro in porto quindi è il momento con una passeggiata verso la galleria d'arte Arken. Attualmente hanno un piccolo “mostra” dove i bambini sono autorizzati a creare la propria opera d'arte. Possono iscriversi, Incolla, disegnare sulle pareti e pavimenti completamente disinibiti.

DSC_0644 DSC_0649

Quando torneremo a Hopplatofflan crepa foschia e diventa davvero una bella serata.

Questo articolo è stato pubblicato in Danimarca, Cadere, Öresund, Vela. Contrassegna il permalink.